domenica 6 gennaio 2013

L'audio di bordo dell'allunaggio di Apollo 11

English abstract: A discussion of the Lunar Module's onboard audio recorder, which malfunctioned and generated a very poor recording of Apollo 11's landing on the Moon, and links to the best available versions of the recording and of its transcript.

Foto NASA S70-30949
Il modulo lunare aveva a bordo un registratore audio, il DSEA (Data Storage Electronics Assembly), indicato dalla freccia nella foto qui accanto, che era situato alle spalle del comandante. Questo registratore utilizzava una bobina di nastro magnetico a quattro piste con una capacità di registrazione di circa 10 ore (2,5 ore per pista) e captava le comunicazioni effettuate all'interno della cabina, comprese quelle non trasmesse a Terra.

L'ascolto di queste registrazioni di bordo della missione Apollo 11 permetterebbe quindi un'analisi molto approfondita dello svolgimento degli eventi, offrendo un “dietro le quinte” estremamente schietto e molto interessante, ma è reso quasi impossibile dalla pessima qualità dell'audio, causato da un malfunzionamento del registratore che è descritto in dettaglio nel documento Grumman Flight Performance Evaluation Report on the Apollo 11 DSEA Malfunction, Flight Anomaly #2 (360-05-10).

L'Apollo Operations Handbook Lunar Module LM10 and Subsequent Volume 1 Subsystems Data, NAS 9-1100, Grumman Publication LMA790-3-LM10, April 1, 1971 offre ulteriori dettagli tecnici di questo apparato. Qui sotto sono mostrate alcune immagini di un DSEA assemblato e smontato.

Foto NASA S73-37044

Foto NASA S73-37045

Foto NASA S73-37046

Foto NASA S73-37047

Dettaglio della foto NASA S73-37044

Le registrazioni del DSEA di Apollo 11 sono disponibili nell'Apollo 11 Onboard Audio Database (come file MP3) e su Archive.org (in quest'ultimo sito sono anche in formato WAV). In particolare, per Moonscape è pertinente la registrazione 11-03342, nella quale il primo “Program alarm” è a 59:21 e la celebre frase “The Eagle has landed” è a 1:07:00.

Purtroppo la qualità è assolutamente inascoltabile, ma esiste una versione molto più comprensibile che copre quasi completamente l'allunaggio. Sono riuscito a ottenere una copia master di questa versione dal JSC History Office tramite Mike Swithwick, che ringrazio: una versione in streaming di quest'audio è ascoltabile presso Live365 (scegliendo Day 5 e poi Landing onboard recording). Un'altra copia abbastanza nitida è annidata, piuttosto stranamente, nel file 11-03353 dell'Apollo 11 Onboard Audio Database, che è etichettato S/C 107 DSE Dump - CSM in lunar orbit as LM descends to lunar surface and lands e quindi parrebbe essere una registrazione di bordo del CSM ma invece contiene, a partire da 48:48 con la frase “Verb 77 and Verb 62... Okay, sequence camera coming on”, l'audio di bordo del LM durante l'allunaggio. In realtà questo file contiene anche alcuni spezzoni dell'audio di bordo del LM nei minuti precedenti, ma sono interrotti da altre registrazioni non pertinenti.

Per contro, le registrazioni disponibili nell'Apollo 11 Onboard Audio Database ed etichettate come CSM in lunar orbit and LM on lunar surface (03311, 03312, 03325, 03326, 03330, 03331, 03332, 03333, 03342) non sembrano contenere nulla di significativo.

Le trascrizioni dell'audio di bordo di Apollo 11 sono disponibili nell'apposito archivio NASA: per Moonscape è pertinente l'Apollo 11 Onboard Voice Transcription-Command Module da pagina 172 a pagina 178.

Queste fonti verranno integrate nelle prossime edizioni di Moonscape.


1 commento:

  1. Ciao Paolo,
    grazie dell'articolo, interessante come sempre.
    Ma dunque il DSEA è stato materialmente "smontato" dagli astronauti prima di abbandonare la porzione superiore del LEM?


    RispondiElimina

I commenti sono moderati per eliminare spam e maleducati.