giovedì 20 gennaio 2011

Foto e video della Luna per la sigla di Moonscape

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Sto sperimentando un teleobiettivo (Opteka 650-1300 f/8-16 e duplicatore 2x) prestatomi dall'amico Andrea Tedeschi per effettuare delle riprese da utilizzare per la sigla iniziale e/o finale di Moonscape: questi sono i primi risultati.

1100 mm specchio alzato 1/1250 ISO1600

1100 mm e duplicatore 2x, scatto a mano libera (treppiede solo come supporto ausiliario), 1/500 ISO6400

I test video che ho fatto qualche giorno fa sono gradevoli ma dimostrano che devo procurarmi un treppiedi molto più stabile e trovare la maniera di regolare manualmente l'esposizione della mia fotocamera (Canon EOS 550D). Sto già usando un telecomando per eliminare le vibrazioni dovute al pulsante di scatto e sto già alzando lo specchio della fotocamera prima dello scatto, ma ancora non ci siamo.


Il movimento della Luna nel video è quello naturale (la fotocamera è fissa, è la Luna che si sposta) e il video non è accelerato.

35 commenti:

  1. Ciao,
    eviterei di fare una pan per scoprire la luna, con un cavalletto sarà difficilissimo renderla fluida, fai una ripresa fissa, o addirittura una foto e muovila poi con motion di finalcut o un programma simile. L'effetto sarà sicuramente migliore... ciao

    RispondiElimina
  2. Olmo,

    quello che vedi nel video è il moto naturale della Luna in tempo reale. La fotocamera era fissa. Non ho fatto nessuna panoramica.

    RispondiElimina
  3. accidenti, impressionante allora. ritiro tutto :-)

    RispondiElimina
  4. Veramente suggestivo vedere i bordi dei crateri "sporgere" dalla circonferenza della Luna...

    RispondiElimina
  5. Scusa paolo, cosa intendi per "regolare manualmente l'esposizione"?

    Durante i video forse?

    ---Alex

    RispondiElimina
  6. devo provare con il mio telescopio. Però la mia macchina fotografica è un po' vecchia e non fa i video.
    Ho però alcune foto (qui e qui che se vuoi puoi usare (sono 1024x768, ma ti passo gli originali che sono 3008x2000, e di qualcuna dovrei avere anche i file raw).
    Poi ho comprato una webcam, ma devo ancora provarla, se vien fuori qualcosa di bello ti faccio sapere.

    ciao
    Andrea

    RispondiElimina
  7. p.s.
    suggestivo il video, peccato per il seeing (atmosferico). Dovresti cercare un posto dove c'è meno vento, magari uscendo un po' dalle valli e andando verso le cime dei monti...

    RispondiElimina
  8. AD Blues,

    cosa intendi per "regolare manualmente l'esposizione"?

    L'esposizione della EOS 550D è automatica durante le riprese video (o perlomeno io non ho trovato il modo di impostarla manualmente).

    RispondiElimina
  9. Camicius,

    belle foto! Ma sto cercando delle riprese video della Luna, preferibilmente in HD. Se riesci a realizzarle, sentiamoci.

    RispondiElimina
  10. Ciao,
    da assoluto principiante quale sono, io per le foto astronomiche uso l'autoscatto, proprio per evitare il contraccolpo del pulsante di scatto.

    RispondiElimina
  11. Ciao Paolo,
    mi permetto di darti un consiglio su come fotografare la Luna, evita di scattare con Luna piena in quanto la mancanza di contrasto dovuta alle ombre rende la Luna un disco incollato su sfondo nero, privo di tridimensionalità.
    Il top sarebbe scattare la falce o i 3/4, per esempio guarda un mio scatto fatto con 1000d e lente 250mm - http://www.flickr.com/photos/sgnaus/4628961846/in/set-72157623186847894/

    Ne ho altre e se ritieni possano essere utili a moonscape basta che me lo dici :) le trovi tutte nel set su flickr che ho linkato.

    RispondiElimina
  12. Questo video mi ricorda le ore di notte invernali che ho passato per fotografare la luna, mi ricorda il cavalletto maledetto, il vento bastardo, e qualche nuvole rompi scatto.
    Poi questa luna che ti da poco tempo visto che corre velocemente ( incredibile ).
    Comunque tanto nervosismo, e qualche raffreddore ma dopo aver realizzato la foto tanta ma tanta soddisfazione.

    RispondiElimina
  13. Paolo, potresti provare ad usare singoli scatti alla velocità massima consentita dalla macchina in modalità scatto multiplo. L'unico problema è l'inseguimento della Luna, dato che con l'ottica che hai su hai un campo di ripresa di pochissimi gradi. Forse conviene "barare" un pò e fare una serie di scatti da "montre" in video alla fine.
    Oppure, rinuncia al duplicatore e tienila nel fotogramma intero... Boh, bisognerebbe provare.

    Bel lavoro comunque, prima o poi me lo prendo anche io un bel tele per fare foto del cielo..

    RispondiElimina
  14. Che ne dici di questo? Varrebbe la pena di provare.

    http://vstab.sourceforge.net/

    RispondiElimina
  15. Un altro paio di idee, purtroppo non free, ma interfacciabili con final cut (mi pare di aver capito che sia il software che utilizzi)

    http://www.lockandloadx.com/

    E un altro software stand alone
    http://www.pixlock.com/index.php?option=com_content&task=view&id=13&Itemid=33

    Ve ne sono diversi in giro... come soluzione è meno elegante rispetto a una ripresa pura alla fonte, ma potrebbe risparmiarti un sacco di fastidi senza snaturare la ripresa.

    RispondiElimina
  16. Alessandro,

    evita di scattare con Luna piena

    Lo so. Questi sono solo dei test, ma come vedi dalla locandina di Moonscape l'idea è proprio di fotografare una falce.

    Ne ho altre e se ritieni possano essere utili a moonscape basta che me lo dici :)

    Grazie, ma sto cercando un video, non una foto.


    il Lupo della Luna,

    potresti provare ad usare singoli scatti alla velocità massima

    No, sarebbe un falso. Il concetto di fondo di Moonscape è che tutte le riprese devono essere autentiche.



    Patrick,

    grazie per i suggerimenti: la stabilizzazione potrebbe venire utile per altre cose e proverò i programmi, ma qui la cosa è risolvibile alla fonte con un buon cavalletto, che adesso ho.

    Sì, uso Final Cut.

    RispondiElimina
  17. Ciao Paolo...
    mi sono regalato una macchina fotografica in grado di fare riprese in HD, che posso attaccare al telescopio. Se hai ancora bisogno delle riprese, posso provare a farti qualcosa il prossimo weekend, per vedere se le cose vanno bene, poi magari in una delle prossime lune nuove...

    RispondiElimina
  18. Non credo che il mosso sia dovuto alla stabilità del treppiede. Mi sembra più probabile che il problema stia nell'elasticità della struttura sulla quale poggia (suppongo il pavimento o il terrazzo di un appartamento). I solai dei palazzi sono molto più "ballerini" di quanto si percepisca normalmente. Con quel livello d'ingrandimento basta che i vicini di casa si alzino dal divano per dar noia. Prova a posizionarti su un prato.

    RispondiElimina
  19. Ciao Paolo

    complimenti per il tuo progetto. Il trailer è veramente suggestivo, la musica eccellente, non vedo l'ora di vedere il risultato finale.

    Per il video che stai facendo usa un'esposizione manuale fissa ottenuta regolandola in modo da evitere che all'inizio sia solo una palla bianca e indistinta. Ricorda che non stai facendo una foto notturna, ma un video su un'oggetto pienamente illuminato dal sole, è come se riprendessi un oggetto in pieno giorno.

    Hai pensato ad usare tne foto in time lapse?

    Ciao

    RispondiElimina
  20. @Paolo: "Quello che vedi nel video è il moto naturale della Luna in tempo reale".

    In realtà è il moto *apparente* della Luna; quello che si osserva nel video è il moto naturale della Terra, che ruotando su se stessa crea il movimento apparente della volta celeste. Il movimento naturale della Luna è troppo lento per essere apprezzato ad occhio nudo, e oltretutto bisognerebbe prima utilizzare un sistema per "eliminare" l'effetto indotto dalla rotazione terrestre (i telescopi più sofisticati possono fare una cosa del genere).

    RispondiElimina
  21. @Paolo: ti suggerisco un sistema "super-low-cost" alternativo al cavalletto di qualità: un bel sacchetto di sabbia :-)

    Prendi un bel tavolo stabile (un tavolino da giardino è ottimo) e ci metti sopra un sacco pieno per 3/4 di sabbia; quindi modelli il sacco opportunamente per sostenere la fotocamera con il teleobiettivo puntato verso la Luna.

    Questo sistema, per quanto possa sembrare balzano, è utilizzatissimo in campo fotografico quando non si può disporre di uno stativo di qualità adeguata; il risultato è eccellente, garantito.

    RispondiElimina
  22. http://www.youtube.com/user/camicius
    Lungi da me farmi pubblicità. Però ho fatto questi video alla luna l'altra sera. Uno è in presa diretta (usando solo la lente principale del telescopio, senza oculare), e gli altri proiettando l'immagine sul sensore usando un oculare.
    Se ti possono servire, usali. Se ne vuoi altri, in altre fasi, o con caratteristiche diverse, fatti pure sentire, che vedo di organizzarmi!

    RispondiElimina
  23. Per l'esposizione della 550D: hai provato un firmware alternativo? Il più usato nel video è magic lantern:
    http://magiclantern.wikia.com/wiki/Unified/UserGuide

    RispondiElimina
  24. Ciao Paolo,
    magari l'avranno già suggerito in tanti, ma avevi già pensato di pubblicizzare questa iniziativa anche su Facebook? Credo che contribuirebbe ad aggiungere altri appassionati alla Causa!

    RispondiElimina
  25. Altro suggerimento: potresti provare ad usare un software per pilotare la fotocamera in remoto. Eviti totalmente i movimenti (computer e fotocamera son connessi con un cavetto USB) e puoi fare tutte le regolaizoni che vuoi dal computer, esposizione e (volendo) messa a fuoco. Canon fornisce Digital Photo Professional ma ci sono altri prodotti analoghi o anche migliori.

    RispondiElimina
  26. Da Gennaio non ci sono più novità, c'è qualche difficoltà difficilmente superabile?

    RispondiElimina
  27. Mi piacerebbe avere un aggornamento sul progetto, ho anche chiesto per mail ma non ho avuto risposta.
    Grazie.

    RispondiElimina
  28. I miei due centesimi:
    fotografare la luna è un po' come fotografare il sole... solo per il fatto che si faccia di notte non vuol dire che il sensore non riesca a saturare. Per evitarlo, tra le varie misure che già le avranno suggerito, aggiungo di anteporre un filtro UV o uno skylight all'obiettivo. Un ottimo programma di stabilizzazionedi filmati è deshaker (http://www.guthspot.se/video/deshaker.htm) da usare in combinazione con virtualdub, entrambi gratuiti. Un'ultima nota sulla questione "sarebbe un falso"... senza offesa, trovo l'affermazione piuttosto ingenua: tutto può essere visto come una mistificazione, specie nell'era del digitale. Un filmato è una sequenza di immagini, e non vedo perchè avere meno fotogrammi ma a più alta risoluzione dovrebbe essere considerata una sofisticazione della scena. Se così fosse, tutti i miglioramenti da lei già apportati sui filmati "originali" dovrebbero a loro volta essere visti come falsificazioni... Non è così che funziona: un video è "autentico" quando, pur avendolo elaborato per massimizzarne la resa, si può provare di non aver alterato il contenuto informativo sostanziale della scena, criterio - questo - adottato perfino nell'elaborazione di video ed immagini ad uso forense, e che in tal ambito si esplicita rendendo pubbliche le caratteristiche dei filtri applicati.

    RispondiElimina
  29. mi sto cimentando anche io in questo esperimento ma sn limitato dalle ottice, ho solo un 500mm anche se stabilizzato, sto valutando se comprarmi un telescopio dobsoniano o meno

    RispondiElimina
  30. non ci sono stati piu' aggiornamenti, mi sto quasi preoccupando... :) possiamo fare qualcosa globalmente per aiutare?

    RispondiElimina
  31. StoneD,

    ci sto lavorando proprio stanotte. Grazie dell'offerta di aiuto, purtroppo per ora dipende solo da quando riesco a trovare il tempo di lavorarci. Per Natale ci saràa la versione preliminare.

    RispondiElimina
  32. complimenti per la foto....anche il video è bellissimo!

    RispondiElimina
  33. Complimenti per il gigantesco e minuzioso lavoro!!

    Giusto un commento riguardo "movimento naturale della Luna":

    Magari conviene precisare "movimento naturale della Luna descritto nel nostro cielo" o altro. Altrimenti si fa largo il sospetto di complottismo con il sistema Tolemaico!.. ;-)

    RispondiElimina
  34. Oh per me il video e' perfetto, il leggero vibrare della luna e l'abbaiare del cane in lontananza lo rivestono di sogno. Complmenti per le foto poi, grande Paolo!

    RispondiElimina

I commenti sono moderati per eliminare spam e maleducati.